cnr

Miur

logo base 1

H2020

H news

Apre

logoMatch

I materiali alla nanoscala, in grado di emettere luce bianca, rappresentano un campo di ricerca di vasto interesse, sia dal punto di vista  fondamentale che industriale per l'illuminazione, i display e l'imaging biomedico. Infatti gli emettitori organici nella regione del bianco sono ampiamente studiati per la loro potenziale applicazione in sorgenti luminose plastiche e flessibili e come promettenti componenti emettitori in vari dispositivi opto-elettronici.

more...

Il CNR IPCF Bari coordina il Progetto Europeo LIMPID "Materiali nanocompositi per la degradazione fotocatalitica di inquinanti" (SEVENTH FRAMEWORK PROGRAMME THEME 4, Small or medium-scale focused research project, NMP.2012.2.2-6 Photocatalytic materials for depollution). Data di inizio 1 dicembre 2012, durata 36 mesi.

http://www.limpid-fp7.eu/

more...

Le Pinzette Ottiche sfruttano la luce di un laser focalizzato per intrappolare, ruotare e manipolare oggetti microscopici che vanno da cellule e particelle dielettriche, fino a nanostrutture o singoli atomi. Il loro sviluppo haportato allo studio e allo sfruttamento di forze e rotazioni indotte dalla luce in campi di ricerca multidisciplinari quali biofisica, nanotecnologia, soft-matter, microreologia, e optofluidica.

more...

Le molecole biologiche fondamentali esistono solo in una delle due forme enantiomeriche, ma, sebbene siano state avanzate molte ipotesi, non si conosce ancora l'origine di tale omochiralità in natura. Lo studio svolto dall'Istituto per i Processi Chimico-Fisici del CNR ha dimostrato che, a partire da molecole achirali, è possibile pilotare la forma enantiomerica desiderata di un aggregato sopramolecolare durante o dopo il processo di aggregazione, mediante un flusso idrodinamico chirale o un moto termoforetico chirale.

more...

Nel 1953 Stanley Miller pubblicò un articolo sulla formazione spontanea di glicina e altri aminoacidi applicando scariche elettriche ad una miscela di molecole semplici (acqua, ammoniaca, metano, idrogeno), simulando così l'effetto dei fulmini nell’atmosfera della Terra primordiale.

more...

Area Riservata

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

r utenza