cnr

Miur

logo base 1

H2020

H news

Apre

logoMatch

News Tool

logo

Il giorno 22 novembre nella cornice dell’Area della Ricerca CNR di Bologna sono stati assegnati dalla Associazione Italiana Donne Inventrici e Innovatrici (ITWIIN) i Premi e le Menzioni Speciali 2016.

Sono state 23 le candidate che hanno presentato le loro idee di innovazione e invenzione alla Giuria di quest’anno formata dalla presidente ITWIIN Rita Assogna, specialista nel mondo dei brevetti europei, e da figure di spicco dell’economia (Piero Formica), della ricerca (Chatgilialoglu, Tartari, Torsi, Zamboni), dei materiali (Costi), dell’imprenditoria (Ducato) e incubatori  di idee (Roggeri).

 

Premio Speciale Capacity Building

cinzia-giannini

CINZIA GIANNINI (Primo ricercatore di Cristallografia CNR Bari) con il progetto di un laboratorio di MicroImaging a raggi X per caratterizzare tessuti e materiali.
Ha conseguito la laurea e il dottorato in Fisica presso l’Università degli Studi di Bari. Nel 2009, ha vinto il progetto SEED-IIT dal titolo “X-ray synchrotron class rotating anode microsource for the structural micro imaging of nanomaterials and engineered biotissues - XMI-L@b” con obiettivo la  realizzazione di un laboratorio di Micro Imaging a raggi X finalizzato alla caratterizzazione strutturale e morfologica di nuovi materiali/tessuti. 
Nel laboratorio XMI-L@b, in esercizio dal 2011, sono stati realizzati esperimenti in collaborazione con altri Istituti CNR (IPCB; IPCF; NANOTEC);  Centri IIT (Genova;  Milano e Napoli); Università Nazionali/Internazionali; nonchè progetti di ricerca industriale (partner: Excelsus Structural Solutions). 
Nella sua essenza, citando le parole di Rita Levi-Montalcini, Cinzia Giannini è capace di “totale dedizione e di chiudere gli occhi davanti alle difficoltà cosi’ da poter affrontare problemi che altri, più critici e più acuti, non affronterebbero."

 

Comunicato Stampa

Area Riservata

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

r utenza